PER IL MIO BENESTARE

“Se soffrirò per te te la farò pagare” <<Con te e con me>> le disse lui <<due elementi belli, che avrebbero potuto andare avanti per anni con la loro mezza vita da soli, incompleti, si sono combinati. Due mezze vite fanno una, no?>> <<Tu sei mia>> le disse lui. <<Ma tu sei mio?>> <<Sì> disse lui. <<Ma tu hai un’altra … Continua a leggere

Tredici

Dolcezza, la senti anche tu, dentro, questa amarezza infinita? Mentre ti scrivo la tv mi rigetta addosso sempre la solita cantilena, quella che non capisci se ti trovi a pensare a un rosso, ma che ti si assorbe, sotto la pelle, per osmosi…scivola dentro di te e sedimenta. Il succo è che c’è della gente che di punto in bianco … Continua a leggere

Dodici

E’ tutto il giorno che piove su Roma. L’aria è umida e il freddo spezza le ossa… Più passa il tempo più mi convinco che le cose, bagnate, abbiano davvero un altro aspetto…i colori sono più densi, gli odori, più intensi…i rumori delle macchine vengono sovrastate da quello dell’acqua, più delicato… Sono le giornate più belle queste. “Tempo da lupi” … Continua a leggere

Dieci

Eccomi qui, dopo una serata really nice. Quanto ti sarebbe piaciuto essere con me oggi. Saremmo usciti con un paio di bellissime bambole. Le ho conosciute da poco, a causa del cambio di classe…hanno occhi da bambine e visi puliti. Niente a che vedere con me. Mi vedessi adesso! Sono bella, come piaccio a te, con le ciglia appiccicate dal … Continua a leggere

Nove

Avessi potuto evitare di scrivere, lo avrei fatto molto volentieri… ma voglio che tu sappia che tengo fede alla promessa. Ti penso, ti penso sempre. Ti aspetto…

Il Debutto

                                                         Elisewin, ASHRAM E’ buffo. Non raccontate mai niente a nessuno. Se lo fate, finisce che sentite la mancanza di tutti. Il Giovane Holden,  J. D. SALINGER